fbpx

….come dicevo, viviamo in’ epoca dove si sta dando più valore alla quantità, al tutto ed al subito ed al digitale in tutto e per tutto, tralasciando però un pezzo di noi.

Si sta forse perdendo quella magia che c’ era nell’ attesa.. quell’ emozione e quel valore che si attribuiva a determinate COSE.

Una fotografia è uno strumento potente che è in grado di evocare emozioni di ogni genere. Ci può far piangere o sorridere e lo fa in modo semplice, riportandoci a quegli attimi di vita vissuta.

Oggi c’ è la convinzione che basta un semplice STRUMENTO da svariati €uro per scattare immagini di qualità. La realtà è che dietro ogni singolo strumento c’ è una persona.

IL FOTOGRAFO

Dietro di lui c’è la sua storia, fatta di studio, workshop, ricerca ed affinamento della tecnica, il continuo aggiornarsi per offrire sempre il meglio.

Il suo percorso, la sua sensibilità le sue esperienze o il gusto personale hanno formato il suo singolare approccio e metodo, la capacità di tirare fuori dal cilindro qualcosa di inimmaginabile grazie alla propria visione ed alla propria fantasia, pur avendo poco o nulla a disposizione.

Il saper abbinare i colori degli abiti e degli accessori in funzione del contesto, l’ attitudine al saper mettere a proprio agio i grandi ma soprattutto i più piccolini, far sorridere le persone, creare connessioni ed interazione tra loro in modo naturale e spontaneo ISOLANDOLI dal contesto e facendo tutto come se nulla fosse.

Ed infine congelare quell’ istante, quell’ attimo perfetto per renderlo ETERNO.

Questo solo per dire che gli strumenti (le fotocamere o gli smartphone) restano pur sempre strumenti,

chi fa veramente la differenza è il soggetto dietro.

Ora pensate a quanti ricordi avete magari perso. La vostra gravidanza, il/la piccolo/a appena nato/a, il primo suo sorriso o il primo passo da solo/a. Oppure immaginate di perderli perchè conservati in chissà quale pennetta usb magari anche rotta..

Cosa fareste per riavvolgere il tempo e tornare a quegli istanti per poterli immortalare o riavere?

Questo è il valore che attribuisco alla fotografia.

Alzi la mano chi entrando in casa dei nonni o dei proprio genitori non ha trovato immagini in quadri e cornici o album da sfogliare?

Bhe io vorrei fare esattamente lo stesso con mia figlia (nel momento che sto scrivendo ne ho una sola☺️).

I file sono certamente ricordi utili ed importanti ma se si dovesse rompere il telefono, l’ hard-disk o cancellare il backup, la pennetta usb o si dovessero corrompere le cartelle o chissà cosa potrebbe succedere, cosa lascerei ai miei figli? Tutto andrebbe dimenticato, perso o cancellato con un semplice “reset”, attimi unici e di valore vero persi con un semplice bottone!

Vorrei creare e lasciare una memoria tangibile, un’ eredità, un cassetto dove poter andare a ripercorrere attimi vissuti e perchè nò a distanza di anni sperare anche in qualche lacrima di gioia nell’ osservatore così come suscitano in me le immagini che oggi sfoglio a casa dei miei nonni o dei miei genitori.

Il mio compito e l’ impegno che prendo con voi è quello di guidarvi sin dalla semplice chiamata conoscitiva passando per la scelta degli abiti, la location fino anche alla consegna del lavoro ultimato e stampato SENZA LASCIARE MAI NULLA AL CASO.

Voi investite tempo e denaro nella mia figura e nei prodotti che potrete acquistare dunque da parte mia ci sarà la massima responsabiltà e la massima assistenza che io possa fornirvi per poter ricevere il prodotto, che sia una stampa in carta fine art piuttosto che album o pannelli quadro, che veramente fa al caso vostro.

Che eredità vorresti lasciare hai tuoi figli?

Io non di certo una galleria nascosta in un cassetto e persa in qualche dispositivo in attesa che si smagnetizzi o che perda le informazioni ivi contenute